Mettiamoci la faccia! Ecco Manuele :-)

“Incominciando col gustare un po’ di libertà, si finisce per volerla tutta.” -- Errico Malatesta
 

I Pissacani a... Disco Ludens! 3 e 4 ottobre 2015!

Il gruppo dei Pissacani inizierà il ciclo di sabato all'aria aperta... con un sabato ed una domenica, due giorni interi, a guardare altri che si muovono ;-)Disco Ludens 2015

 

Mettiamoci la faccia! Francesco, in sintesi ;-)

Ex maestro di scuola dell'infanzia e primaria statale (per 18 anni).Francesco is smiling!

 

Educatore di asili nido comunali per un paio d'anni.

 

Ho visitato e vissuto in ecovillaggi italiani (RIVE e non).

 

Ho visitato molte scuole libertarie in Europa (Summerhill, Paideia, Bonaventure, Pankow XXX ed altre in Germania... ed altre che non ricordo...).

 

Amo passeggiare per i boschi ed in particolare per i nostri Colli Euganei per via delle alte vibrazioni che emanano.

I Pissacani presentano... i sabato mattina all'aria aperta e in libertà!

Dopo le passeggiate un po' sperimentali di fine primavera, siamo di nuovo pronti per riprendere da ottobre in poi, ispirandoci ancora all'esperienza dei waldkindergarten (asili nel bosco), ma senza porre particolari restrizioni anagrafiche (una ragazza delle medie è ben accetta tanto quanto un bambino del nido!) se non la voglia di esserci, di esplorare, di condividere con noi momenti avventurosi ed alquanto educativi all'aria aperta!

Nel frattempo stiamo covando altre idee, altri progetti: il tutto per accompagnarci verso questa benedetta nonscuola libertaria dei Pissacani :-)

 

E allora...

 

Da ottobre e per tutto l'anno scolastico, ogni sabato mattina col nostro team di educatori andremo per Colli Euganei, parchi e oltre, all'avventura nella natura e all'aria aperta, perché dopo una settimana passata chiusi e fermi dentro scuola è tempo di...

Tags: 

Mettiamoci la faccia! Alice si presenta :-)

Alice is smiling!

Sono Alice, ho 30 anni, abito a Padova e sono una accompagnatrice dei Pissacani.

 

Sono cresciuta in un piccolo paese del Trentino da una famiglia di bizzarri padovani, vegetariani, non credenti, senza TV e un po’ fricchettoni dove son rimasta fino all'Università. Il posto era molto bello, la montagna è un bel posto per l'infanzia, un po’ meno per l'adolescenza in cui io necessitavo stimoli culturali, incontri con coetanei, opportunità che andassero oltre il solo sposarsi col vicino e lavorare nel supermercato in piazza del paese.

 

Tags: 

Pagine

Abbonamento a La nonscuola libertaria dei Pissacani RSS